Chi siamo

Il progetto nasce da una semplice constatazione: un bicchiere di vino buono trova tutti d’accordo, grandi esperti e bevitori occasionali, ma se i primi sanno già tutto e costituiscono un piccolo mondo a sé, spesso autoreferenziato, ci sono invece migliaia di consumatori che apprezzano il bere bene, ne sanno poco o nulla dei sentori di anice stellato e di cuoio e vogliono solo essere avvicinati alla cultura del vino e dell’enoturismo attraverso un linguaggio ed iniziative alla portata di tutti, dove nessuno deve sentirsi a disagio perchè “non ne sa abbastanza”.

foto sommelierIn tal senso da anni organizziamo eventi e degustazioni sotto la guida di Max Wine  (Massimo Sainato), diplomatosi sommelier presso l’Associazione Italiana Sommelier nel 2007 e soprattutto professionista nel settore della comunicazione, del marketing e degli eventi.

Raccontiamo quasi esclusivamente storie ed emozioni di produttori ARTIGIANALI, i cosiddetti “piccoli vignaioli” per far conoscere non solo gli straordinari vini che realizzano, ma anche il loro legame col territorio e la magnifica interazione tra uomo e natura che caratterizza il loro lavoro prima in vigna e poi in cantina.

Li facciamo incontrare con i nostri amici, con coloro che amano il vino, con chi ne è incuriosito o ne è appassionato, per diffondere una cultura del vino che non sia quella già sentita mille volte nelle solite degustazioni guidate.

Siamo accompagnatori di un lungo viaggio attraverso un territorio unico al mondo come quello dell’Italia del vino, consiglieri e suggeritori secondo la filosofia del bere bene al prezzo giusto, con l’obiettivo primario di mettere in risalto soprattutto piccole produzioni di estrema qualità tutte da scoprire