Trento doc, Opera Valdicembra

Innanzi tutto bentornati e Buon Anno a tutti voi!

Un antipasto davvero originale e sfizioso a cui abbino una bollicina fresca e sapida, dai profumi intensi e di buona struttura, un metodo classico targato Trento doc.

OperaBrutTrentoDocLa cantina Opera Valdicembra nasce per la volontà di due amici figli di viticoltori accomunati dalla passione per il vino e dal voler valorizzare la propria terra d’origine, la zona è una di quelle etichettate come viticoltura eroica data la difficoltà del lavoro manuale nei vigneti inerpicati sui ripidi pendii, ma è particolarmente vocata per la produzione di vini base spumante e qui lo Chardonnay ha trovato nel tempo un habitat ideale. Una vera perla la Valle di Cembra, incastonata tra l’Adige, le Valli di Fassa e Fiemme e la catena del Lagorai.

Questa bollicina brut nasce da sole uve Chardonnay vinificate in inox, poi imbottigliamento e presa di spuma per almeno 36 mesi o più. Nel bicchiere troverete un perlage fine e persistente che convoglia al naso una moltitudine di profumi resi più complessi da note di lievito e pane tostato. In bocca bella struttura, bollicina  cremosa e delicata.

Trovate questo vino in enoteca a circa ventidue euro, potete servirlo anche a tutto pasto con risotti e piatti di pesce in genere.

Buona degustazione!

Sabina

 

ed eccoci che il gattoghiotto riprende ad allietare i nostri palati…..

panna-cotta3-ok

 

 

Panna cotta salata al parmigiano con miele e noci

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Non sono presenti commenti.

Lascia un commento