Sagrantino di Montefalco Passito, Romanelli

Queste crostatine con ganache al cioccolato fondente sono perfette per farvi scoprire un vino che ha avuto grande successo ad una recente serata di Viva il Vino, il Sagrantino di Montefalco in versione passita.
2704Un bellissimo color rosso rubino molto denso, in bocca tanta struttura e persistenza con la dolcezza che viene mitigata da acidità e tannino, poi tutto il calore dei suoi quindici gradi alcolici.
Una chicca dell’enologia italiana prodotta dopo un’accurata selezione manuale delle uve destinate all’appassimento sui graticci, una macerazione sulle bucce di trenta giorni come accade per i grandi vini rossi e una maturazione di dodici mesi in barrique. Un vino straordinario da abbinare con i vostri dolci al cioccolato, ma anche con crostate alla confettura, perfetta quella di visciole.
A produrlo attualmente è la terza generazione dei Romanelli, una famiglia di contadini e allevatori che nel tempo ha investito sempre più risorse ed energie nella coltivazione dell’ulivo e della vite, tanto da arrivare a presentare oggi uno dei migliori Sagrantino che possiate assaggiare, spesso e volentieri premiato dalla critica. La cantina e i vigneti si trovano sul Colle San Clemente a Montefalco, ad un’altitudine di circa 350 mt. sul livello del mare, da dove si gode una splendida vista sulla piana di Assisi. Alla base della filosofia aziendale c’è la cura dell’ambiente e la biodiversità, tanto che i Romanelli stanno portando avanti in prima persona un progetto sull’ecosostenibilità agricola.
Potete trovare le etichette dell’azienda agricola Romanelli su www.unbicchiereditalia.it, insieme ad altre eccellenze da tutta Italia.
Buona degustazione!
Sabina

 

 

 

 

banner gatto ghiotto

 

 

 

Crostatine-ganache1

 

 

 

Crostatine con ganache di cioccolato fondente

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Non sono presenti commenti.

Lascia un commento