AZIENDA IL CARPINO

Il-carpino-logo
 
 
 
Se c’è in Italia una zona ritenuta in assoluto eccellente per la produzione di vini bianchi, questa non può che essere il
Collio, in realtà un fazzoletto di terra di circa 1500 ettari sul confine tra Italia e Slovenia.
Ovviamente c’è un perché: il micro clima ideale fa la sua parte, consentendo ai vigneti ben esposti di godere della protezione delle Alpi Giulie e dall’altra dell’azione del mar Adriatico. Ma è soprattutto la cosiddetta “ponca”, un terreno dalle caratteristiche uniche, a contribuire alla elevata qualità delle uve e quindi dei vini.
the familysitoSpecie quando i vignaioli sono piccoli produttori come l’azienda Il Carpino, che abbiamo scelto per la cantina del mese.
Una scelta nata dalla partecipazione di uno dei suoi vini più particolari, la Ribolla Gialla di Oslavia selezione Il Carpino, alla recente nostra serata intitolata “Le emozioni dei bianchi del Nord” che ha emozionato chi cerca nel vino qualcosa di diverso e ha disorientato chi si attendeva un classico vino bianco.
Ma di questo ne parleremo sotto nella descrizione del vino.
La realtà de Il Carpino è fatta non solo di vini prodotti con stili “diversi”, ma anche di assoluta qualità artigianale frutto di una storia iniziata negli anni Settanta, quando il papà di Ana decise di abbandonare l’attività di commerciante per dedicarsi alla campagna, sviluppando poi nei decenni a venire l’azienda agricola con l’acquisto di appezzamenti e l’impianto di nuovi vigneti.
Ora sono Ana con il marito Franco Sosol e i due giovani figli ad occuparsi di tutto il processo produttivo, dalla vigna, alla vinificazione, in un’altra di quelle belle storie di famiglie contadine che ci piace farvi conoscere attraverso i loro vini.
E per raccontare al meglio questo splendido pezzetto di Friuli e questa cantina, ne abbiamo scelti sei, dando spazio anche ad alcuni interessanti vini rossi, per farvi conoscere sia le diverse tradizioni vinicole della zona, sia alcuni tra i vitigni più rappresentativi.
 
 
Vignarunc_malvasia_gruppo1MALVASIA VIGNA RUNC 2014: malvasia istriana 100%, da vigne di quindici anni, vinificazione e maturazione in acciaio per sette mesi. Profumi legati all’aromaticità del vitigno, ma in bocca freschezza e piacevolezza di beva, buona persistenza con finale agrumato. Perfetto dagli antipasti ai secondi di pesce
€ 11
 
 
Vignarunc_ribollagialla_gruppo1RIBOLLA GIALLA VIGNA RUNC 2014: ribolla gialla 100%, da vigne di venticinque anni, vinificazione e maturazione in acciaio per otto mesi. Un vino fine ed elegante, dai profumi agrumati, che in bocca spicca per la sua sapidità, di buona freschezza e con ritorni erbacei nel finale. Ottimo con il classico spaghetto allo scoglio e con piatti di pesce in generale
€ 11
 
 
Ilcarpino_visuvae_gruppoVIS UVAE IL CARPINO 2011: 100% Pinot Grigio, da vigne di quasi trent’anni, raccolta manuale delle uve poi macerazione sulle bucce di una settimana in tino aperto, successiva maturazione di dodici mesi in botti grandi di rovere di Slavonia a cui seguono altri dodici mesi in vasche di inox e infine dodici mesi in bottiglia.
Vis Uvae, dal latino la forza dell’Uva, per sottolineare la forza che ha l’uva nel rendere un vino forte e complesso. E’ un vino dai riflessi ramati, prodotto come in zona si faceva alle origini, prima della più moderna vinificazione in bianco. Bell’abbinamento con secondi di carne bianca particolarmente strutturati.
Un vino non per il gusto di tutti, ma per chi cerca stili particolari
€18
 
 
Ilcarpino_ribollagialla_gruppoRIBOLLA GIALLA SELEZIONE IL CARPINO: 100% Ribolla Gialla, da vigne di circa trent’anni, raccolta manuale delle, poi macerazione di ben 45 giorni sulle bucce in tini aperti, maturazione per dodici mesi in grandi botti di rovere di Slavonia, a cui seguono undici mesi in vasche di acciaio per e ulteriore affinamento di due anni in bottiglia. E’ il vino fatto secondo la grande tradizione di Oslavia, è tutto fuorchè un vino bianco tradizionale, ad iniziare dal colore. Un vino da aprire e lasciar riposare qualche ora, va servito in ampi calici e gustato lentamente. Una grande emozione non per il gusto di tutti, ma per chi cerca stili particolari.
Da piatti importanti o anche da meditazione.
Una sfida? Provate ad abbinarlo con della pasticceria secca, senza cioccolato.
€ 16
 
 
Vignarunc_merlot_gruppo1MERLOT VIGNA RUNC 2012: 100% Merlot, da vigne di 25 anni, fermentazione di 15 giorni in tini aperti di rovere di Slavonia, successiva maturazione di diciotto mesi una parte in barrique e una parte in botte grande. La morbidezza del Merlot sposa il terroir del Collio, un vino di buona struttura e complessità per accompagnare al meglio secondi piatti di carni rosse o anche primi con ragù importanti.
€ 12
 
 
Ilcarpino_cabernetsauvignon_gruppoCABERNET SAUVIGNON IL CARPINO 2013: 100% cabernet sauvignon, da vigne di 25 anni, viene prodotto soltanto nelle annate migliori; macerazione di dodici giorni in legno, maturazione di diciotto mesi in tonneaux e affinamento di circa un anno in bottiglia. Un vino fresco ma anche di buona struttura e complessità, un ottimo compagno dei secondi piatti di carne in tutte le stagioni.
€ 13
 
 
La proposta di questo mese, particolarmente interessante rispetto ai prezzi medi sul mercato di questi vini, è confermata al raggiungimento di un ordine collettivo minimo di 120 bottiglie
 
PRENOTA I TUOI VINI SCRIVENDO A segreteria@vivailvino.it ENTRO MERCOLEDI’ 11 MAGGIO
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Non sono presenti commenti.

Lascia un commento