Drius Mauro – aprile 2014

Crearsi una cantina con tanti buoni vini, che non costino un’esagerazione, ma che siano speciali secondo le scelte di qualcuno di cui mi fido…

Con questo presupposto noi di VIVA IL VINO abbiamo deciso di dar vita all’iniziativa “Il produttore del mese”.

L’obiettivo è dare la possibilità ai NOSTRI AMICI, durante tutto l’arco dell’anno, di acquistare direttamente dai produttori quei vini che secondo noi sono speciali, spaziando dai bianchi ai rossi, dalle bollicine ai dolci, dalle Regioni del Nord a quelle del Sud.

Vini che non si trovano facilmente in zona e che rappresentano il bere bene alla portata di tutti, senza però trascurare alcune delle eccellenze dell’enologia italiana che non possono mancare nella cantina di ogni appassionato.  In questo modo potrete creare mese dopo mese la vostra piccola riserva personale di bottiglie piene di emozione, a cui attingere per ogni occasione, sapendo sempre di bere bene avendo speso il giusto.

 

 

Per tenere fede al nostro impegno di ricerca della miglior qualità al giusto prezzo, abbiamo approfittato del nostro recente tour al Vinitaly, dove abbiamo “scoperto” e degustato i vini di questo mese: questa volta vi portiamo nella “città del vino” Cormons, cuore del Collio e dell’Alto Isonzo.

Se infatti è da questa terra che arrivano molti dei migliori vini bianchi italiani, la nostra cantina non può assolutamente restarne senza!

In questa zona la famiglia Drius produce eccellenti vini bianchi, con grande rispetto per le tradizioni e la cura dei vigneti. Vitigni internazionali, ma anche rivalutazione del patrimonio delle uve locali perchè come ci dice allo stand Nadia Drius “Bevi Tocai e non sbagli mai”! Vini come fedele espressione di un territorio per le caratteristiche del suolo e che percepiamo in ogni sorso, buonissimi già da giovani hanno comunque le potenzialità per crescere ancora qualche anno in bottiglia.

Dalla nostra selezione fatta al Vinitaly vi proponiamo:

 

ISONZO MALVASIA: 100% malvasia istriana, vinificazione in acciaio e maturazione sui propri lieviti per sei mesi. Ottimo vino da aperitivo, ma anche per accompagnare risotti, pesce e pollame. 9.50€

 

 

 

 

- ISONZO FRIULANO: 100% friulano, vinificazione in acciaio e maturazione sui propri lieviti per sei mesi. Accompagna bene antipasti, minestre e grigliate di carni bianche. Particolarmente adatto per il prosciutto crudo, anche affumicato. 9.50€

 

 

 

 

 

 

- COLLIO SAUVIGNON: 100% sauvignon, vinificazione in acciaio e maturazione sui propri lieviti per sei mesi. Si abbina a primi piatti elaborati, perfetto con frutti di mare e crostacei. 9.50€

 

 

 

 

 

 

 

- ISONZO BIANCO VIGNIS DI SIRIS: nasce dal perfetto assemblaggio di uve Friulano, Sauvignon e Pinot Bianco ed è la sintesi sopraffina di tutti i sentori dei grandi bianchi del Collio. Vinificazione e maturazione parte in acciaio e parte in grandi botti  per circa dodici mesi. Ottimo con primi piatti sostanziosi e carni bianche. 11.50€

 

 

 

Trattandosi di un Gruppo d’Acquisto collettivo, i prezzi sopra indicati saranno confermati al raggiungimento dell’obiettivo fissato: un ordine complessivo di 120 bottiglie.

Qualora invece il gruppo dovesse rimanere su un quantitativo più basso i prezzi a bottiglia saranno:

Isonzo Malvasia – 11.50 euro

Isonzo Friulano – 11.50 euro

Collio Sauvignon – 11.50 euro

Isonzo bianco Vigna di Siris – 13 euro

Proviamo a vincere la sfida e a raggiungere quota 120, continuando così a bere bene tutti insieme e risparmiando anche qualche euro a bottiglia?!

L’offerta è valida fino a VENERDI’ 9 MAGGIO alle ore 19.00.

 

 

Abbiamo dieci giorni quindi per coinvolgere altri amici che si fidano delle nostre scelte, vi terremo periodicamente aggiornati sul numero di bottiglie prenotate, così che siate informati sul prezzo finale d’acquisto.

Info e prenotazioni: segreteria@vivailvino.it

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Comments

  1. Wonderful blog! I found it while surfing around on Yahoo News. Do you have any tips on how to get listed in Yahoo News? I’ve been trying for a while but I never seem to get there! Appreciate it bkfgcfeacgfe

Lascia un commento